Il 12 ottobre la prima de L’Assedio | The Siege a Caffeine Festival – incontri con la danza

Sabato  12 ottobre alle 21 Caffeine Festival-Incontri con la danza  ospiterà l’anteprima del nuovo spettacolo di teatro-danza “L’ASSEDIO/THE SIEGE”, presso lo Spazio Fabrizio De André | via Matteotti |OSNAGO (LECCO)

 

Una produzione firmata Arterie, in collaborazione con Caffeine Festival e Progetto Residenze Spazio Matta e con il patrocinio del TSA Teatro Stabile d’Abruzzo.

Si tratta di un progetto sperimentale ed interculturale in cui danzatori e attori – diretti dal coreografo libanese Bassam Abou Diab e dalla regista pescarese Monica Ciarcelluti – sviluppano temi classici e purtroppo sempre attuali come quelli della guerra e della dominanza

Sul palco un collettivo di artisti provenienti da: Libano, Burkina Faso, Argentina, Romania,  oltre che Italia. In particolare:  Mariangela Celi (Italia), Gisela Fantacuzzi (Argentina), Olga Merlini (Italia), Rita Mosca (Italia), Christian Osolos (Romania), Bintu Ouattara (Burkina Faso), Ibrahim Ouattara (Burkina Faso), Elisa Ricagni (Italia), Emanuela Valiante (Italia).

DIREZIONE E REGIA di Monica Ciarcelluti (Italia). COREOGRAFIA Bassam Abou Diab (Libano).

Queste le due questioni principali ancora aperte alle quali lo spettacolo si propone di rispondere: qual è oggi il rapporto  Europa/Occidente e non-Europa/Oriente? Chi sono i vincitori e chi sono i vinti ? Oriente e Occidente proveranno a dialogare in un viaggio artistico dalle musiche e atmosfere molto suggestive.

“La scrittura scenica non è solo basata sulle azioni e sul movimento ma anche sull’uso della parola, del suono e della voce attraverso la polifonia linguistica. I testi inseriti nella drammaturgia nascono da riscritture di Sartre, Brecht, Camus, Euripide e da testi dall’attualità del mondo politico e mediatico” afferma la regista Ciarcelluti.

Per INFO: 

Caffeine Festival-Incontri con la danza
www.caffeinedanza.it

Per info e biglietti: tel.  3383668167    3488556258