Quel che resta

QUEL CHE RESTA
Liberamente tratto dal romanzo Chiedi alla Polvere di John Fante

drammaturgia e regia: Monica Ciarcelluti
con: Rossano Angelini, Mariangela Celi, Maria Pia Di Domenico, Stefania Zeoli, Marco Massarotti, Mauro Mancinelli, Monica Ciarcelluti
luci: Marco Massarotti
costumi: Annalisa Teseo
allestimento: Associazione Filodrammatica Moby Dick 
collaborazione artistica: Riccardo Palmieri

una produzione Arterie Teatro
 

 

Presentato in anteprima nella sua versione provvisoria al festival “Il Dio di Mio Padre” VII edizione (2013), Quel che resta è uno spettacolo di teatro contemporaneo liberamente ispirato alla Saga di Arturo Bandini dello scrittore italo-americano John Fante. Il protagonista, personaggio immaginario, arriva in America con il sogno di diventare un grande scrittore, con il desiderio di farcela e affrancarsi dalle sue origini italiane e povere. Con lui e come lui, arrivano tanti altri personaggi con origini diverse e che nell’opera abitano vite ai margini di una umanità assente e distratta, sotto il segno dei temi legati ai problemi dell’immigrazione e il desiderio di raggiungere i propri sogni. I protagonisti percorrono strade, luoghi fisici che diventano luoghi dell’anima e viceversa. Una metafora viva, pulsante dell’essere umano che, nonostante tutto, insegue sogni, illusioni e desideri. La labilità della vita, dell’esistenza, che è paradossalmente l’unica condizione per “poter esistere” oggi Una dimensione onirica nella quale si aprono dialoghi serrati dove tutto è teatro e immaginazione. La fragilità del sentire, della relazione, della vita stessa è costantemente minacciata. Un viaggio iniziatico che ha tema centrale la fragilità della vita.

Related Works