Story Telling

L’arte del racconto dedicata ai ragazzi

Il laboratorio si pone come obbiettivo quello di sviluppare l’espressione creativa dei ragazzi, attraverso il gioco del teatro.

L’ASCOLTO:
• Lavorare in gruppo, creare un’intesa, imparare a sentire l’altro, la comunicazione non verbale.
• Creare un’intesa con i compagni partendo dall’ascolto dell’altro attraverso la comunicazione non verbale.
• Conoscere e controllare le articolazioni del corpo e le sue possibilità di movimento.
• Potenziare l’impiego di tutte le parti del corpo nelle varie immagini espressive.
• Sviluppare la capacità di orientamento.
• Sviluppare la capacità d’invenzione partendo dal movimento.

LO SPAZIO CREATIVO E IL SUO MOVIMENTO:
• Camminare, gruppo come corpo unico, l’espressione del corpo.
• Sviluppare la capacità di azione nello spazio, individualmente e come gruppo.
• Potenziare l’impiego di tutte le parti del corpo nelle varie immagini espressive.
• Sviluppare la capacità di invenzione partendo dal movimento.
• Sviluppare diversi centri espressivi attraverso il movimento di alcune parti del corpo.
• Sperimentare diversi tipi di camminata, per imitazione o per suggestione (es. seguendo le suggestioni della musica).

IL RACCONTO:
• Relazionarsi in modo creativo ad una  aba, stimolare la fantasia e la creatività.
• “Giocare” con i personaggi descritti, sviluppare un immaginario personale dello spazio e del tempo del racconto.

Foto di Mazen Jannoun

 

Related Works